Crea sito

ATO ENNAEUNO: IRREVOCABILI DIMISSIONI VOLONTARIE

Comunicato CSA sulla problematica EnnaEuno Spa in liquidazione.

La problematica ATO Ennaeuno in liquidazione è come quei diamanti brillanti che, seppur si creda di averne definito tutte le sfaccettature e le angolature, scopri sempre che ce n’è uno che non avevi considerato o che ti era sfuggito: c’è sempre una sorpresa dietro l’angolo!.
Infatti, in questi giorni, presso il cantiere di lavoro di Piazza Armerina, tra i lavoratori stanno circolando strani modelli autolesionistici in cui si richiede agli stessi di firmare, contro i propri interessi, delle stranissime “irrevocabili dimissioni volontarie” per “essere esonerati dall’obbligo del preavviso senza che venga richiesta alcuna indennità sostitutiva”……e tutto questo datato e firmato con la data del 30 settembre 2014!!!!!!!…..
La scrivente O.S. ha comunicato già questa strana “uscita” dell’ATO EnnaEuno all’Ispettorato Provinciale del Lavoro di Enna chiedendo una immediata verifica e il consequenziale intervento a tutela dei lavoratori che, presi alla sprovvista come sempre e disinformati alla grande, si troverebbero a dovere pagare, inconsapevolmente, le conseguenze economiche di tale gesto.
Si chiede alle autorità competenti di intervenire per evitare la beffa oltre al danno stoppando un altro inqualificabile atto di una società che si è dimostrata, grazie al silenzio connivente e complice di una intera generazione politica, il più grande “black hole” finanziario e speculativo degli ultimi 50 anni nella nostra sfortunatissima provincia.

Il Coordinatore provinciale CSA
Luigi Bascetta