Crea sito

Il gatto arancione di Scratch passeggia

Facciamo interagire l’utente attraverso l’uso della tastiera

Abbiamo già visto due semplicissime animazioni usando l’ambiente di sviluppo Scratch: la prima volta facendo ingrandire l’immagine del noto quadro di Pellizza da Volpedo e la seconda facendo ballare uno sprite raffigurante una bambina ballerina. In entrambi i casi l’utente fa iniziare il programma, sempre cliccando sulla bandierina verde, e il suo ruolo è poi meramente di fruitore passivo. Oggi introduciamo la possibilità per l’utente di interagire con il programma. Anche in questo caso ne ho realizzato uno molto semplice, che può essere usato nell’insegnamento della programmazione a partire dai bambini della scuola primaria e ciò vale, ovviamente, anche per gli altri due programmi di questo mese. Una cartolina virtuale come quella realizzata la volta scorsa, inoltre, potrà anche essere arricchita con l’uso dell’interattività.

Nell’immagine seguente vedete il codice relativo allo sprite del programma e l’immagine del programma stesso, in alto a destra. Per chi lo volesse vedere in esecuzione non gli resta che scaricare la cartella compressa cliccando qui, che contiene tutti i programmi del mese.

Scratch a passeggio

Anche in questo caso il programma inizia premendo la bandierina verde ed il gatto arancione (simbolo di Scratch) andrà a destra ed a sinistra usando i tasti rispettivamente “freccetta a destra” e “freccetta a sinistra”. Questa volta, oltre ad avere selezionato uno sfondo (sceglietene un altro se volete, tra quelli inclusi in Scratch o usando una foto o una qualsiasi immagine) ed aver immesso uno script relativo allo sprite, ho fatto sì che lo sprite stesso non ruoti girandosi, altrimenti avremmo avuto un gattino a testa in giù. Provate, infatti, a cliccare sul primo dei tre pulsantini in alto a sinistra nell’immagine e vedrete che il gatto arancione, quando va verso sinistra, è sottosopra. Per fare in modo che torni a camminare normalmente (beh, in effetti “normalmente” per un gatto dovrebbe essere a quattro zampe… ma penso che ci siamo capiti), cliccate sul primo dei tre pulsanti. Cliccate, poi, sul terzo pulsante e scoprite da soli a che serve.

Massimo Messina