Crea sito

La festa della mamma con Scratch

Creiamo una cartolina di auguri per la festa della mamma

Come ho ricordato la volta scorsa, il nove maggio, domani, è lo Scratch day, ma è prossima anche la ricorrenza della festa della mamma (prima in Italia veniva festeggiata l’8, adesso, invece la seconda domenica di maggio). Perché non realizzare una cartolina virtuale di auguri per la mamma con Scratch? L’idea è dello stesso ideatore di Scratch, Mitchel Resnick.

Resnick ha realizzato Scratch in qualità di direttore del Lifelong Kindergarten al Media Laboratory del MIT di Boston e lavora affinché possa diffondersi l’apprendimento creativo, filone di pensiero pedagogico secondo il quale dall’immaginare si passa al creare e poi giocare con ciò che si è creato, per poi anche condividerlo e rifletterci su per poi tornare ad immaginare e così via. Tutto il progetto di Scratch si basa su questi presupposti ed anche questa rubrica di Buzzing è realizzata con questa filosofia di fondo.

Resnick stesso, come ho appena scritto, parlò della sua personale cartolina virtuale realizzata attraverso Scratch per sua madre in un bel discorso sul perché insegnare ai bambini a programmare. Chi vuole può vedere la registrazione video originale del discorso in questione, ma con sottotitoli in italiano, cliccando qui.

Per quanto riguarda il mio programmino cartolina virtuale per la festa della mamma anche questa volta è molto semplice e c’è ben poco da spiegare. Come la volta scorsa l’animazione inizia cliccando sulla solita bandierina verde. Si tratta di una bambina ballerina che alla fine della sua esibizione esprime amore verso la sua mamma.

Nell’immagine seguente potete vedere il codice relativo allo sprite ballerina e l’immagine finale del programma, in alto a destra. Per chi lo volesse vedere in esecuzione non gli resta che copiare il codice oppure prelevarlo dalla cartella compressa scaricabile cliccando qui.

Festa della mammaMassimo Messina