Crea sito

PASTIERA NAPOLETANA

Ingredienti per la pasta frolla:

500 g di farina;
2 uova intere e due tuorli;
200 g di zucchero;
200 g di burro (ammorbidito a temperatura ambiente).

Preparazione della pasta frolla:

Impastare tutti gli ingredienti, senza lavorare troppo la pasta, metterla in frigorifero e tenerla per un’ora.

Ingredienti per il ripieno:

450 g di grano cotto;
100 g di latte;
30 g di burro;
buccia di un limone grattugiata;
700 g di ricotta;
300 g di zucchero;
5 uova intere e due tuorli;
1 bustina di vaniglia;
un cucchiaio di acqua di fiori d’arancio;
un pizzico di cannella;
100 g di cedro e scorza d’arancia canditi a pezzettini.

Preparazione del ripieno:

Mescolando spesso cuocere nel latte il grano con il burro, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata.
Far cuocere per circa 15 minuti fino ad ottenere un composto cremoso.
Utilizzando una frusta elettrica a velocità moderata, mescolare la ricotta con lo zucchero, i tuorli d’uovo, il grano raffreddato, l’acqua millefiori, la cannella ed i canditi a pezzettini.
Alla fine aggiungere gli albumi montati a neve.

Preparazione della pastiera:

Stendere 2/3 della pasta frolla sul fondo di una teglia, di dimensioni adatte per 10-12 persone, e tagliare il bordo della pasta all’altezza del bordo della teglia.
Versare uniformemente il ripieno e chiudere con una griglia di striscioline, larghe 1 cm, ottenute dalla pasta frolla avanzata.
Ripiegare delicatamente il bordo della pasta formando una corona di chiusura.
Cuocere in forno a 180°C per un’ora e mezza circa.

La pastiera è più buona se viene consumata uno o due giorni dopo la preparazione.
Prima di servirla cospargerla con zucchero a velo.

Che la dolcezza sia con voi!

Daniela Montalto.